Lettere per Charlie

Io sarò Charlie, e se vorrete sarò qui per ascoltare le vostre storie. Semplicemente per ascoltarvi, se possibile rispondervi.
Per scrivermi, cliccate in alto a sinistra, e poi sul punto interrogativo; oppure scrivetemi a: letterepercharlie
@gmail.com.
Love always, Charlie.

Ciao amici

Scusate l’assenza, sono stato via molto. Perdonatemi.

Noto che siete anche aumentati in questo periodo. Grazie.

Io sono tornato diverso, felice, completo: ho finalmente trovato l’amore. Una persona stupenda, che mi riempie ogni giorno.

Voi che mi raccontate?

Love always,
Charlie

whyisaraven-likeawritingdesk ha detto:: Ciao charlie!! Come stai ??? Love, Roberta

Ciao Roberta,

io sto bene, ho passato un piccolo momento in cui sono stato male fisicamente, quasi due settimane, ma ora mi sto riprendendo.

Tu invece, che mi racconti?

Love always,
Charlie 

Anonimo ha chiesto: Caro Charlie, un giorno vorrei tanto conoscere amici fantastici come i tuoi. Ti voglio bene.

Ciao!

i miei amici fantastici siete anche voi, di cui fai parte anche tu!
ti voglio bene anche io! 

Anonimo ha chiesto: Caro Charlie, ti scrivo per il semplice gusto di farlo, non ho niente da dire o da raccontare, non ho bisogno di nessun aiuto o consiglio. Solo di scriverti. Così tanto per fare, perché mi va. Probabilmente sono una persona un po' strana ma credo non ci sia niente di male ad esserlo. Ho parecchi problemi ma per ora non mi sento di parlartene, però se un giorno ne sentirò il bisogno spero di potermi confidare con te. Love always, S.

Ciao, S.

La solita stupida domanda: come stai? Se vuoi parlare io sono qui, anche se magari non mi vedete sempre. 

Love always,
Charlie 

My thoughts go to all the people involved in this tragedy. Just pray.

Anonimo ha chiesto: Caro Charlie, penso di avere un problema. Ho conosciuto un ragazzo,circa tre settimane fa, e da quel momento passiamo insieme quasi tutta la giornata. Questo ragazzo mi piace un sacco,e da quanto gli altri suoi amici mi hanno detto,anche lui sembra stare bene. Ma lui è misterioso, troppo misterioso. A volte affrontiamo il discorso "noi" ma lui sembra quasi frenato, come se volesse dire qualcosa, ma alla fine resta sul vago. Che dovrei fare? Un abbraccio, Ma.

Ciao Ma,

sarò di poche parole: buttati. Non capisco mai la paura di osare. 

unaletteraasam ha detto:: Caro Charlie, ti scrivo per dirti che tutto è tornato alla normalità (per me) e che ho sentito la mancanza di qualcuno. Sai quanto possa essere difficile per me ammetterlo. Questi giorni non è successo nulla di particolare comunque. Spero tu stia bene. Love, Sam.

Ciao mia cara Sam,
Sono contento tu abbia messo le cose a posto. Questo qualcuno è importante per te? Se così fosse, mai rischiare. Meglio modellarsi un po’, non pensi?

comegattisulleciminiere ha detto:: è sempre bellissimo passare qui, charlie. love always, ver.

Grazie cara

Bella domanda, eh?

sonoiltuomale ha detto:: e se io fossi innamorata di un ragazzo da un anno e questo fosse omossessuale, e se io trovassi un altro ragazzo e fossi stramaledettamente felice, andrebbe bene? e se io a volte continuassi a pensare al primo? e se gli dedicassi poesie? e se mi mancasse sempre?

Beh questo è un bel casino.
Se il tuo amico è omosessuale non puoi farci nulla. Non è “un momento, passerà”. Semplicemente non puoi arrivarci, devi pensarlo come pensi a tuo padre. Non può esserci nulla. Occhio a non scambiare l’affetto e la stima con l’infatuazione.
Se stai bene con quest’altro invece, beh dacci dentro. Senza timori e senza pensieri. Goditelo, altrimenti un giorno potresti rimpiangerlo.